Parti ammalorate di un edificio: come funziona il ripristino?

Con il tempo, sotto l’azione degli agenti atmosferici, dello smog e persino a causa del guano dei volatili, le parti di un edificio potrebbero subire un processo di deterioramento strutturale e necessitare quindi di un intervento di ristrutturazione edilizia. Bisognerà, ovviamente, tener conto se si tratti solo di un risanamento conservativo, cioè volto al ripristino degli edifici risanando la struttura, eliminando eventuali elementi di degrado e garantendo di nuovo la messa in sicurezza, o se sia un restauro dell’edificio per ripristinare solo l’aspetto estetico. Le azioni che si andranno pertanto ad attuare per ripristinare le parti ammalorate dell’edificio riguardano principalmente la demolizione parziale delle strutture fatiscenti e la relativa sostituzione con strutture portanti nuove, sicure, che diano nuovamente valore aggiunto all’edificio stesso. Noi di Manufatti Roversi, grazie al nostro team di professionisti, possiamo recuperare le parti danneggiate in gesso e ridargli il giusto valore con stucchi in gesso ad hoc.

Quali sono le cause del danneggiamento strutturale degli edifici

Ma perché un edificio può rischiare di cadere a pezzi? Le cause del deterioramento di una parte dell’edificio possono essere legate all’esposizione della struttura alla salinità che corrode il materiale di costruzione, così come l’umidità, le piogge acide o tutti quei fattori che provocano fessurazioni, rigonfiamenti e formazioni di efflorescenze. Non bisogna poi dimenticare neppure l’azione umana. Ovvero, molto spesso alcuni edifici appaiono degradati perché hanno subìto degli atti vandalici, come scritte sui muri, rotture di vetri etc. Per cui solo partendo dall’entità del danno si può scegliere quale strada seguire per il ripristino degli edifici. In alcuni casi sarà sufficiente solo realizzare stucchi in gesso e risistemare l’aspetto esterno o interno della struttura, in altri l’intervento potrà essere maggiore. Cioè potrebbe essere necessario ricostruire alcune parti completamente danneggiate o, nei casi peggiori, le colonne portanti non hanno retto il peso e devono essere costruite ex novo. Non potrà infine mancare un attento controllo alla decorazione degli edifici, dalle pareti al soffitto, così da assicurarsi che il lavoro venga eseguito a regola d’arte sia sotto l’aspetto funzionale e di sicurezza che da quello estetico. Vuoi sapere come la Roversi Rainero Srl possa aiutarti con il ripristino degli edifici? Non perdere altro tempo e contattaci subito, saremo lieti di darti tutte le informazioni e metterci all’opera!

Chiama ora!