Perché scegliere le statue da giardino?

Ti stai chiedendo perché arredare il giardino con statue ornamentali? Questa scelta porta con sé diversi vantaggi: dalla possibilità di personalizzare gli ambienti al tocco di eleganza, solennità e unicità che danno. Vediamoli tutti insieme.

I vantaggi delle statue da giardino

Installare delle statue ornamentali in giardino garantisce un privilegio unico: la possibilità di valorizzare al meglio lo spazio verde. Quest’ultimo, infatti, acquisisce magnificenza, unicità e raffinatezza grazie alle statue.

In più, in virtù della vasta gamma di soggetti e forme disponibili, è possibile scegliere le statue ornamentali in base allo stile dell’abitazione: il risultato sarà, così, armonioso e perfetto a livello estetico.

Inoltre, le statue danno la possibilità di riempire gli spazi che altrimenti rimarrebbero vuoti. Esse, infine, aiutano a esaltare la bellezza di un punto in particolare dell’ambiente esterno.

Le diverse tipologie di statue ornamentali da giardino

In commercio vi sono decine di differenti tipologie di statue da giardino, con vari soggetti e di diverse forme.

Le più suggestive e diffuse sono quelle delle Veneri, ma nei giardini contemporanei si trovano anche le statue di putti e amorini, generalmente di dimensioni contenute. Molto frequenti come statue da giardino sono, poi, i busti e le teste di personaggi storici, di figure religiose o mitologiche (come dee greche e divinità romane).

Fino a ora abbiamo parlato solamente delle statue da giardino dai tratti più canonici e classici, ma non mancano quelle con un aspetto più futuristico o dalle forme astratte.

I materiali delle statue da giardino

Anche i materiali delle statue da giardino possono essere i più disparati. Possono essere naturali o artificiali, ma devono avere la caratteristica essenziale di offrire una grande resistenza soprattutto agli agenti atmosferici.

I materiali delle statue da giardino più utilizzati sono il marmo e il granito. Il primo è molto prezioso e resistente, ed è perfetto se si è alla ricerca di eleganza e se si desidera abbellire lo spazio verde in modo elaborato. Non è da meno il granito, che garantisce un’ottima solidità.

Tra gli altri materiali delle statue da giardino abbiamo, poi, il cemento, che è artificiale e meno pregiato (però ha il vantaggio di essere molto economico). Se, invece, si è alla ricerca di qualcosa di più contenuto nelle dimensioni, le soluzioni migliori sono il cotto e la terracotta.

C’è, infine, il bronzo, che ha un colore inconfondibile e garantisce una durata pressoché infinita.

Chiama ora!